Lunedì 26 giugno dalle 10.30 alle 18 il Centro Botanico di Piazza San Marco 1 a Milano è lieto di ospitare una presentazione dei prodotti Bellezza Bio Montalto.
L’appuntamento rappresenta un’occasione imperdibile per conoscere l’azienda di Busto Arsizio, specializzata dal 1957 nel settore della cosmetica naturale e biologica e diventata un punto di riferimento nazionale per la selezione nelle materie prime e nelle lavorazioni all’avanguardia. Tutti i cosmetici Montalto infatti sono garantiti da protocolli produttivi rigorosi e certificati dall’ente CCPB.
Nell’incontro con gli amici e i clienti del Centro Botanico, verrà illustrata  l’innovativa linea antiaging Biorescue – gel contorno occhi, siero tensore, olio e crema rigenerante – ricca di Radice di Luce®, Acido Ialuronico e Rosa Rubiginosa. In particolare la preziosissima Radice di Luce® (nome scientifico dioscorea batatas) è prerogativa unica dei prodotti Montalto Bellezza Bio. Si tratta di una pianta perenne, da millenni usata nella medicina cinese perché la sua composizione ricca di proteine, amminoacidi, vitamine, polisaccaridi e saponine accelera la formazione e la rigenerazione cellulare. La Radice di Luce®, introdotta in tutti i prodotti della linea Biorescue regala una sensazione di rigenerazione, di freschezza e di compattezza della pelle riscontrabile fin dalla prima applicazione di ognuno dei quattro prodotti Biorescue, tutti dermatologicamente testati.

Bellezza Bio Montalto
Lunedì 19 giugno sarà possibile anche provare Baciamibio, la linea makeup di Bellezza Bio Montalto interamente naturale, prodotta con componenti vegetali e sostenibile anche nel packaging, ottenuto con plastica vegetale da fonte rinnovabile.
Tutti i 47 prodotti di Baciamibio sono frutto della ricerca e di sperimentazioni all’avanguardia, nonché dei principi della biodinamica e della fitocosmetologia. Le piante da cui nascono le proposte di Biaciamibio sono non solo Ogm free ma i prodotti sono tutti privi di allergeni, parabeni e siliconi e persino senza glutine, nel recupero di una totale naturalezza.
La collezione sostituisce a silicone ed eccipienti chimici ingredienti quali rosa mosqueta, meristemi di quercia, acido ialuronico, silice vegetale di bambù, argento e radice di altea biodinamica – acquistati quando possibile da produttori locali, a chilometro zero.  Le colorazioni, studiate secondo i criteri della cromoterapia, sono ottenute con l’ausilio di pigmenti di origine naturale: dall’ametista per l’ombretto viola alla polvere di diamante per il nero.
Il tutto senza penalizzare i consumatori: il costo di ogni componente della linea – che include viso (fondotinta, fard, correttori, cipria e terre), occhi (mascara, matite, ombretti e ombretti in perle) e labbra (rossetti, matite e lip gloss) – è compreso tra i 7 e i 19 euro. Per rendere l’eccezionalità accessibile a tutti. E per rispettare una filosofia aziendale che è innanzitutto una scelta di vita.